it Italiano
en Englishit Italiano

ZERO - La guida interattiva al non spreco del cibo


Con il patrocinio di


Cos'è ZERO?

Il tema della sostenibilità e del non spreco è sempre più di vitale importanza per garantire, soprattutto alle future generazioni, una cultura del cibo e del suo rispetto. ZERO è uno strumento facile da capire e che aiuti a promuovere e divulgare la giusta filosofia e il giusto approccio al cibo e al non spreco dello stesso attraverso un linguaggio universale e l’utilizzo dell’innovazione. Il progetto è rivolto principalmente ai più piccoli e alle famiglie attraverso una serie di strumenti di comunicazione altamente innovativi.

ZERO si presenta come un libretto a fumetti interattivo, dove un personaggio, Chef Susie, grazie all’uso delle più moderne tecnologie, qr code e realtà aumentata, dialoga con i ragazzi. Il libretto contiene ricette ideate con alimenti che solitamente avanzano nel frigorifero e poi vengono buttati, un vademecum sul recupero, l’utilizzo e il non spreco di ogni parte del cibo, compreso lo scarto.


Il Libretto Interattivo

È un vademecum con consigli su come utilizzare il cibo rimasto, come conservarlo, come rispettare le scadenze con ricette per fresco e conservato, il tutto con lo scopo di realizzare uno strumento atto alla valorizzazione della cucina “circolare”. Per cucina circolare si intende il recupero, l’utilizzo e il non spreco di ogni parte del cibo, compreso lo scarto (pelature, semi etc...), oltre al recupero di cibi che solitamente, all’approssimarsi dello scadere, vengono inesorabilmente buttati, nonostante siano ancora commestibili. Chef Susie sarà aiutata da un maestro pasticcere stellato, noto in tutta Italia, e da una squadra di giovani chef di nuova generazione che consiglieranno i ragazzi su come riutilizzare il cibo con delle ricette facili da realizzare e che facciano capire che il cibo non ha concluso il suo ciclo vitale.

La particolarità di questo libretto è la sua unicità di fruizione. Oltre ad essere un vademecum classico sfogliabile, al suo interno ha degli elementi interattivi che lo rendono unico nel suo genere. Primo fra tutti l’utilizzo della tecnologia denominata Realtà Aumentata. Questa innovativa tecnologia permette di far diventare interattivo il libretto con qualsiasi smartphone o tablet. Dopo aver scaricato un app gratuita, sarà sufficiente inquadrare la copertina del libretto o alcune pagine interne e il personaggio a fumetti, mascotte del vademecum, prenderà vita e raccontando alcuni trucchi e consigli culinari adatti alla causa. Una grande innovazione che abbatterà le barriere tra bambini e l’argomento, rendendo la scoperta delle informazioni e la lettura molto più piacevole e interattiva.

Nelle varie pagine è anche un codice qr. Grazie a questo piccolo codice, inquadrandolo con il telefonino si può accedere a delle pagine di approfondimento dove poter inserire più informazioni e video illustrativi. Le schede accessibili tramite qr code sono tutte condivisibili sui principali social network, inviabili via email e addirittura tramite WhatsApp. Grazie a questo sistema con una semplice copia del libretto si possono raggiungere centinaia e centinaia di persone, grazie alla condivisione social e diretta con messaggistica.


Il Personaggio Interattivo

Chef Susie, il personaggio ambasciatore per il progetto, è una bambina che insieme ai suoi simpatici amici animaletti assisterà i bambini e i genitori durante tutto il processo di educazione culinaria. La particolarità, come già accennato, sta nel fatto che è realizzato in realtà aumentata, una vera e propria magia che lo vedrà prendere vita e parlare a cartoni animati, una modalità unica nel suo genere che porterà i bambini a cercare, tra le pagine del vademecum, gli inserti nascosti attuabili grazie alla app progettata e realizzata per l’occasione.

Le Ricette

All’interno del libretto, grazie ai qr code, sarà possibile accedere anche a delle ricette realizzate dagli chef e dal pasticcere ospiti del progetto. Anche i genitori potranno utilizzare questo strumento, grazie al quale poter mettere subito in pratica i consigli incontrati tra le pagine e giocare, con i figli, a cucinare con le “armi” del riuso e del non-spreco. All’interno delle schede, che si apriranno grazie ai qr code, saranno presenti le ricette passo passo, coadiuvate da video dove gli stessi chef saranno a disposizione per far rivedere tutte le volte che si vorrà i vari passaggi.

Il Libretto Digitale e la condivisione

Oltre che una versione in pdf condivisibile tramite il web/email, abbiamo creato una pubblicazione digitale interattiva, un flipbook, un vero e proprio libretto sfogliabile on line. Questo strumento è perfetto per divulgare la filosofia del riuso e del non spreco in tutte le scuole d’Italia raggiungendo le famiglie degli alunni. Il libretto digitale, oltre che consultabile su computer, smartphone o tablet, può anche essere semplicemente stampato e distribuito in classe. Tutte le caratteristiche interattive restano invariate e utilizzabili come nella versione stampata in tipografia. La realtà aumentata e i qr code saranno perfettamente funzionanti anche in questa versione.


Le 10 regole al non spreco di Chef Susie

Chef Susie, il personaggio ambasciatore del progetto Zero, la guida interattiva al non spreco, è una bambina che insieme ai suoi simpatici amici animaletti assisterà i bambini e i genitori durante tutto il processo di educazione culinaria. La particolarità sta nel fatto che è realizzato in realtà aumentata, una vera e propria magia che lo vedrà prendere vita e parlare a cartoni animati, una modalità unica nel suo genere che porterà i bambini a cercare, tra le pagine del vademecum, gli inserti nascosti attuabili grazie alla app progettata e realizzata per l’occasione. ZERO è un progetto nato dalla mente di Barbara Molinario, Presidente di Road to Green, coordinato da Piattoriccomicificco con il supporto di Skylab Studios.
Chef Susie è la prima food blogger in realtà aumentata, creata dalla penna di Silvia Amantini, un’illustratrice specializzata in animazione. Lucia Cuffaro, Presidente del Movimento per la Decrescita Felice, ha redatto per ZERO, La guida interattiva al non spreco, un decalogo di 10 regole di seguito illustrate.