it Italiano
en Englishit Italiano

"Road to Green 2020" dona 3 gruppi elettrogeni ai Vigili del Fuoco

6.02.2018
|
Vigili del Fuoco

“Road to Green 2020” dona 3 gruppi elettrogeni ai Vigili del Fuoco

 

La Presidente di “Road to Green 2020” Barbara Molinario, assieme ad una delegazione dell’ Associazione, ha visitato la sede dei Vigili del Fuoco in via Ettore Romagnoli n.31, Roma ed ha portato in dono 3 gruppi elettrogeni a VV.FF.

 Alla cerimonia di consegna hanno presenziato: il Comandante dei Vigili del FuocoMarco Ghimenti, l’Ingegner Tommaso Marsicola, l’Ingegner Luigi Liolli e Pietro Trifari, Presidente della Tabor International e organizzatore dell’evento.

Durante la visita, l’Ingegner Marsicola ha illustrato le tecniche, i materiali e la modalità di disinfezione delle maschere che consentono ai Vigili del Fuoco di intervenire durante gli incendi in estrema sicurezza, per salvare le strutture e le vite in pericolo. 

L’Ingegnere, ha raccontato il grande lavoro che si nasconde dietro la manutenzione e la cura degli oggetti che vengono utilizzati per la salvaguardia della salute del pompiere. Questi strumenti, proprio per il loro utilizzo in momenti di estremo pericolo, devono essere sempre al massimo dell’efficienza.  

Proseguendo nella visita, è stata mostrata la sede operativa con tanto di vecchi pali  di legno, venivano utilizzati un tempo per far scendere dal piano superiore a quello inferiore i Vigili.

Vigili del Fuoco

Al piano superiore, sono presenti delle stanze da letto, che però rimangono pressoché inutilizzate: i Vigili, infatti, sono sempre a lavoro e raramente ne fanno uso. 

Abbiamo avuto modo di incontrare il responsabile dei droni, una nuova tecnologia che consente ai Vigili di individuare più facilmente i focolai degli incendi e ci sono dei pompieri che si stanno specializzando proprio nell’utilizzo di questi dispositivi.

L’Associazione “Road to Green 2020” è stata caldamente ringraziata per il supporto fornito. La Presidente Barbara Molinario ha auspicato che la burocrazia, nel caso di donazioni, possa essere alleggerita. Questo permetterebbe agli imprenditori di poter donare in maniera più semplice e diretta i beni di cui necessitano i Vigili del Fuoco. 

Durante i saluti, dopo un piacevole rinfresco all’interno della caffetteria dei Vigili, l’Associazione “Road to Green 2020” è stata caldamente ringraziata per il supporto fornito.

La Presidente Barbara Molinario ha dichiarato “Auspico che la burocrazia, nel caso di donazioni, possa essere alleggerita. Questo permetterebbe agli imprenditori di poter donare in maniera più semplice e diretta i beni di cui necessitano i Vigili del Fuoco.” 

Ai saluti la promessa che l’Associazione cercherà di ampliare il parco donazioni con strumenti utili alla Caserma, che spesso sono di difficile reperimento a causa della mancanza di fondi.

L’Associazione, si impegnerà a cercare aziende che possano supportare la donazione di questi strumenti, come è accaduto in questo caso: la DBG Management & Consulting srl, infatti, è stata l’azienda ha reso possibile l’acquisto dei gruppi elettrogeni, che poi Road to Green 2020 ha potuto donare ai Vigili.

Momenti divertenti si sono alternati a momenti di conoscenza: Piero Trifari e Barbara Molinario hanno avuto modo di provare l’ebbrezza di scalare un grattacielo attraverso la scala mobile di un mezzo di soccorso e di provare la maschera d’ossigeno appena igienizzata che utilizzano i Vigili del Fuoco.

Alla fine dell’incontro, l’Ingegner Marsicola ha ringraziato la Presidente per il supporto fornito, ed è partito un applauso spontaneo. La Presidente Molinario, però, ha preso la parola e ha ribadito il concetto che questo è stato un piccolo gesto e che il vero applauso va ai Vigili del Fuoco, che ogni giorno si impegnano per la sicurezza dei cittadini.

La Presidente, concludendo, ha ringraziato i Vigili per il grande  supporto che ogni giorno forniscono a tutta la popolazione, con grande amore, impegno e dedizione

 

Clicca qui per leggere il comunicato stampa dell’evento.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*Errore nel compilare il campo