it Italiano
en Englishit Italiano

"Immondezza" di Mimmo Calopresti presentato a Ecomondo 2017

“Immondezza” di Mimmo Calopresti presentato a Ecomondo 2017

 

 

Rimini, Ecomondo 2017. In programma per venerdì 10 novembre alle 10.30, presso lo stand Fise Assoambiente, precisamente nel padiglione B3, STAND 103, verrà presentato Immondezza .

Si tratta di un documentario dedicato al Sud Italia, opera del regista Mimmo Calopresti con la partecipazione di Roberto Cavallo nel ruolo del protagonista. A dialogare con il “rifiutologo” nel corso della giornata ci saranno anche Elisabetta Perrotta e Roccandrea Iascone.

Dopo il grande successo avuto con le anteprime di Milano, Barcellona e Kuala Lumpur, “Immondezza” viene premiato all’ Awareness Film Festival di Los Angeles

Ad intervistare il nostro Roberto è stata proprio il Presidente di Road to Green 2020, Barbara Molinario. Grazie a questo prestigioso scambio, siamo riusciti ad entrare in contatto con questa iniziativa strepitosa, prodotta da AICA – Associazione internazionale per la Comunicazione Ambientale-  e Magda Film, su sceneggiatura di Daniela Riccardi ed Emanuela Rosio, per la fotografia di Carlo Boni e montaggio di Simona Infante.

Il documentario presentato ad Ecomondo 2017, racconta “Keep Clean and Run”, un eco-trail esclusivo in tutto il mondo che nel 2017 (alla sua terza edizione) vanta un totale di 1.000 km di territorio attraversato.  Sicuramente l’unicità di questo evento voluto e realizzato da Roberto Cavallo, protagonista della pellicola, è quella di aver potuto ammirare l’impegno, da nord a sud d’Italia, sportivi e testimonial in una corsa contro l’abbandono dei rifiuti

Un percorso immerso nel verde, tra parchi e città, registrando con fotografie e mappe tutti i rifiuti abbandonati, con un unico scopo: sensibilizzare la popolazione e i media all’abbandono dei rifiuti in strada e in mare.

Un altro aspetto importante di questa narrazione cinematografica del regista Mimmo Calopresti, è l’amore per la propria terra, raccontata da tanti personaggi dalla Campania alla Sicilia. Battaglie che toccano temi come l’impegno amministrativo e cittadino contro eco-mafie; le esperienze toccanti di integrazione con le comunità migranti; la valorizzazione delle bellezze naturali,artistiche e architettoniche che il nostro Paese ha da offrire. 

Lo slogan di “Immondezza” non poteva essere differente quindi: “la bellezza salverà il mondo”.

Sicuramente, è quello che ci auguriamo. L’obiettivo più immediato è che tutti noi, un passo alla volta, restituissimo al mondo quello di cui merita: speranza per il futuro. 

 

Editor: Francesca Giannunzio

 

One response on ““Immondezza” di Mimmo Calopresti presentato a Ecomondo 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *