it Italiano
en Englishit Italiano

Sorasart il ragazzo thailandese che dona affetto ai cani randagi

Sorasart il ragazzo thailandese che dona affetto ai cani randagi

 

Si chiama Sorasart Wisetsin e vive a Chiang in Thailandia, un paese in cui si stima siano almeno un milione gli animali che vivono per strada, spesso in stato di abbandono, avvolti dalla confusione della città. Questo ragazzo si è da tempo imposto una missione, quella di regalare loro un po d’affetto incondizionato. Vediamo la storia dietro Sorasart e la sua scelta.

La storia di Sorasart Wisetsin ha fatto il giro del mondo incontrando presto la viralità sul web grazie anche al video postato sulla pagina Facebook per raccontare la storia di Gluta, uno dei cani adottati da Sorasart. Il ragazzo però non si è fermato all’adozione di Gluta, la sua storia è andata ben oltre.

I cani in India versano in condizioni davvero critiche, potremmo dire che gli standard del paese per quanto riguarda la salvaguardia delle strade e del randagismo animale sono da terzo mondo. Generalmente i migliori amici dell’uomo in questo paese sono lasciati per strada, privati dei beni primari quali acqua e cibo e spesso maltrattati poichè nessuno vuole che si avvicinino alle proprietà.

 

Questo video è stato girato con una Gopro attaccata al collare di un randagio, forse migliore testimonianza delle condizioni di vita dei branchi.

Superare le barriere

Di fatto l’affetto nella loro vita è qualcosa di assolutamente chimerico, nessuno poi osa avvicinarsi data la paura data dal numero notevole che raggiungono gli esemplari spesso raccolti in branchi.

Sorasart è riuscito a superare la barriera della loro iniziale diffidenza data appunto alla pericolosità che essi vedono nell’essere umano. Piano piano dunque il ragazzo ha stabilito un contatto ed è riuscito ad ottenere la loro vicinanza.

Sorasart ammette che non è da tutti avvicinare animali, dato che non si conoscono le loro intenzioni potrebbero diventare territoriali e difensivi, ci vuole molto spirito di sacrificio a donare amore, ma per lui la soddisfazione nel vedersi ricambiato è unica ed inimitabile. 

“Sconsiglio caldamente a chiunque di improvvisare un’azione simile con un cane randagio.Perché ci vuole esperienza per farlo senza correre pericoli”. 

 

Tuttavia anche a casa nostra è sempre bene pensare che nonostante i nostri pelosetti siano il più delle volte al sicuro, c’è ancora la fuori chi è in cerca di una famiglia. Vi lasciamo al video di Sorasart che testimonia ancora meglio la sua storia.

Editor: Michael Singleton

Come visto su Fashion News Magazine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*Errore nel compilare il campo